close
investire nella sterlina

Investire nella sterlina inglese

Investire nella sterlina o più precisamente nella lira sterlina o GBP, significa investire su una valuta che nasce all’incirca nel decimo secolo dopo Cristo in Inghilterra. La sterlina è dunque una delle valute più longeve al mondo. GBP, o il Pound, come viene comunemente chiamato nel Regno Unito, è scambiato nelle borse di tutto il mondo (quotazione EUR/GBP aggiornata) ed è una delle valute più importanti e solide presenti sui mercati. Il Regno Unito, con il suo passato da impero coloniale, ha fatto in modo che la sterlina diventasse moneta comune in buona parte del mondo ed accettata senza problemi in moltissimi paesi.

La forza dell’impero britannico ha fatto sì che la sterlina diventasse uno degli investimenti sicuri su valuta. Investire sicuri oggi però è ancora possibile visto che investire nella sterlina inglese è ancora una opzione particolarmente valida. Sicuramente per gli investitori che cercano emozioni forti, costanti stimoli e rischi notevoli si tratta di una decisione non particolarmente allettante. Investire nella sterlina è infatti diverso dal giocare in borsa in maniera piuttosto spregiudicata. Investire nella sterlina significa mettere i propri soldi in una valuta che solo in caso di gravissimi ed imprevisti avvenimenti geopolitici potrà portare a gravi perdite. Ma occhio alla Brexit!

Andamento sterlina e previsioni

Nelle ultime settimane la sterlina sta vivendo un periodo di lieve volatilità, mantenendo il suo trend ribassista finendo per scivolare fino ad un cambio pari a USD/GBP 1,217 (quotazione aggiornata qui) partendo da un picco di 1,268 nei primi giorni del 2017. Secondo gli esperti la sterlina proseguirà la sua lenta discesa che potrebbe essere favorita dal governo britannico in caso di future conferme legate alla brexit. Una buona possibilità di investimento potrebbe essere quella di seguire gli andamenti della valuta britannica tramite il trading online. Il trading online permette di investire nella sterlina piccole somme, impegnandole per un tempo che può andare da pochi minuti fino a giorni o mesi od anche più. Uno dei broker più validi sul mercato è Plus500. Grazie a Plus500 l’investitore, oltre ad investire nella sterlina in maniera indiretta, può scegliere di giocare in borsa puntando anche sul mercato azionario, sulle materie prime, su etf ed obbligazioni avendo il pieno ed immediato controllo sui propri soldi.

Investire in sterline d’oro conviene

Uno degli investimenti che possono essere definiti sicuri è quello di investire in materie prime come l’oro. L’oro è senza dubbio uno dei beni rifugio per antonomasia e per i più avveduti investire sicuri oggi significa investire in oro. Una possibilità ancora più interessante può però essere quella di investire in sterline d’oro. Investire in sterline d’oro ha il duplice vantaggio di investire in una materia prima che è la più importante e di ottenere un altro valore dall’importanza numismatica. Investire in sterline d’oro conviene per chi intende operare un investimento a lungo termine, duraturo e stabile nel tempo. Senza dubbio si tratta di un investimento che può riguardare cifre anche particolarmente importanti e che va considerato sotto l’aspetto più classico dell’intendere l’impiego di denaro. L’oro mantiene infatti una stabilità assolutamente importante rispetto alle varie valute nazionali. La sterlina non è poi da meno risultando di per sé uno dei migliori investimenti in valuta. Per conoscere il valore di una sterlina d’oro è importante considerare il suo stato di conservazione e se si tratta di nuovo o vecchio conio. Possibile inoltre può essere un valore aggiunto dato da particolarità numismatiche. Generalmente il valore di una sterlina d’oro è compreso tra 200 e 260 euro.

Svalutazione Sterlina Euro

Sicuramente non si può ignorare la situazione politica ed economica che affligge l’Unione Europea ed in particolare chi dalla UE sta per uscire. La brexit infatti sta stravolgendo e potrebbe ulteriormente rivoluzionare diversi meccanismi economici europei. La famigerata svalutazione della sterlina sull’euro è stata forte ed immediata in seguito alla brexit. In seguito però il calo si è decisamente allentato e la sterlina, pur non essendo tornata ai livelli pre brexit, si è sostanzialmente stabilizzata. Oggi per una sterlina occorrono 1,139 euro quando il giorno prima del ben noto referendum pro brexit per una sterlina servivano 1,30 euro (quotazioni aggiornate cambio Euro Sterlina)

Previsioni sterlina 2017

Investire nella sterlina nel 2017 sarà senza dubbio un’operazione che andrà pianificata seguendo attentamente gli sviluppi dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Ciò che al momento sembra indicare una nuova svalutazione della sterlina potrebbe essere mitigato dai tentennamenti britannici dovuti alle contrapposizioni tra governo e parlamento UK.  La brexit infatti potrebbe essere rallentata o addirittura annullata dalle autorità del Regno Unito anche se al momento sembra confermata. Da non sottovalutare poi il rischio di sfaldamento del regno con due delle quattro nazioni che potrebbero chiedere la secessione per tornare nella UE, come la Scozia per esempio. Quest’ultima opzione potrebbe rappresentare la situazione peggiore per la plurisecolare moneta britannica che senza dubbio subirebbe un duro colpo. Chiaramente però, anche la peggiore delle ipotesi non prevede nulla di immediato bensì un graduale deprezzamento della valuta conseguente ad una marcata crisi economica. Gli analisti prevedono un trend negativo almeno per un periodo breve, il che significa che vendendo si possono avere buone possibilità di guadagno.

Previsioni euro sterlina oggi

Una ipotesi legata al futuro più prossimo potrebbe anche comprendere un supporto governativo al deprezzamento della sterlina in modo da agevolare le esportazioni con la brexit oramai decisa ed ancora in corso. Nell’ottica dell’attualità, ed in particolare per ciò che riguarda il trading online, gli investitori che utilizzano i cfd (contratti per differenza) possono interessarsi al trend ribassista guardando con interesse a posizioni short con vendita di valuta, tenendo sempre conto di una certa volatilità. In questo caso basterà cliccare su Vendi per iniziare a giocare in borsa senza spese iniziali e puntare sul deprezzamento della sterlina nei confronti dell’euro.

Previsioni cambio euro sterlina 2017

Tornando agli appassionati di trading online che desiderano investire nella sterlina è fondamentale segnalare l’importanza di utilizzare una leva finanziaria piuttosto bassa o nulla. Le previsioni per il cambio euro sterlina nel 2017 sono sicuramente ribassiste. Secondo molti esperti del settore potrebbe aversi nei mesi prossimi una parità tra euro e sterlina così come forse anche tra sterlina e dollaro. Nonostante questo, il dibattito politico interno potrebbe portare a brevi e fugaci rialzi, potenzialmente deleteri per chi usa una leva finanziaria importante. La leva finanziaria è la possibilità, attraverso il trading online, di moltiplicare i movimenti di denaro sui mercati. Questo fa sì che utilizzando 10 con una leva di x10 si possa muovere 100. In questo modo si ottengono i profitti o le perdite di 100. Viste le previsioni di cambio euro sterlina, gli analisti consigliano di vendere e mantenere l’asset in hold nel portfolio fino a generare il profitto atteso.

Tags : cambio dollaro sterlinacambio EURO Sterlinaforex EUR/GBPforex USD/GBPgiocare in borsainvestimenti sicuri sterlinainvestire in GBPinvestire in sterline d'oroinvestire nel forexinvestire nella sterlinaprevisioni euro sterlinaprevisioni sterlina 2017quotazioni sterlinatrading online GBP