close
investire in google online

Investire in Google oggi

Tutti quanti oggi conosciamo il successo dell’app Pokemon Go, ma in molti vi starete chiedendo cosa c’entra questo gioco con i motivi per cui investire in Google.

Forse pochi sanno che in solo una settimana, Pokemon Go è stata scaricata più di ‪Tinder, e più persone hanno utilizzano in un dato lasso di tempo l’app di quante utilizzano ‪WhatsApp, ‪Instagram o ‎Messenger, rendendo Pokemon Go il più grande gioco per dispositivi mobile mai lanciato in assoluto.

Bene, Forbes ha scritto e non possiamo che prenderne atto che da una prospettiva di investimento, Google è il vincitore assoluto di questo gioco, dove per gioco parliamo di profitti e mosse di mercato. Il che lascia pochi dubbi sul fatto che un investimento nella azioni GOOGL è ancora un opportunità interessante di guadagno, anche tramite il trading online.

Questo singolo gioco ha portato uno sviluppatore sconosciuto come Niantic, dall’anonimato assoluto a valutare l’opportunità di un ‪IPO. Tuttavia, come detto poco fa, chi ci ha guadagnato maggiormente da Pokemon Go è Google, avendo investito in tempi non sospetti la bellezza di 300 milioni di dollari in ‪‎Niantic.

Analizzando questi pochi dati, si può sostenere facilmente che questi $300 milioni siano stati ben spesi, specialmente in un ottica di mercato che vede le azioni Google al rialzo e dando un occhiata anche alle previoni di Bloomberg.

Le aspettative per il prossimo dato sugli utili di Alphabet-Google, per Bloomberg, dopo aver chiesto a 49 dei migliori analisti di investimento previsioni per il prossimo dato sugli utili di Alphabet-Google è sicuramente positiva. 44 di loro hanno infatti vivamente raccomandato di ACQUISTARE il titolo Google, 5 di loro hanno offerto un giudizio di HOLD e nessuno ha raccomandato di VENDERE.

investire in google

Ecco uno dei motivi per investire in Google ancora oggi, un azienda solida e con prospettive al rialzo, anche dopo molti anni di trend positivo.

Google, dove nasce e come si è affermata

Google è sicuramente l’azienda che più ha influito nella storia e nell’evoluzione di Internet. Nata nel 1997, inizialmente come semplice motore di ricerca, da un’intuizione di Sergey Brin e Larry Page, è riuscita a diventare una delle prime IT company a livello mondiale e, ad oggi, la 36a nella lista delle Fortune 500, espandendosi ed egemonizzando molti altri settori del mondo informatico.

Gli esordi di Google sono stati impressionanti in termini di successo e diffusione, ma non furono così incoraggianti invece dal punto di vista finanziario. Nei primi anni infatti, i bilanci della società sono stati spesso in perdita, risultato dato dal fatto che non esisteva alcun tipo di profitto, essendo, come del resto ancora oggi, completamente gratuito.
La vera grande svolta, in termini finanziari, è avvenuta quando Google ha lanciato nel 2000 il servizio Ad-words, una piattaforma di vendita di annunci sponsorizzati tra i risultati del proprio motore di ricerca. Qualche anno dopo, precisamente nel giugno del 2003, la possibilità di esporre annunci Ad-words venne estesa anche a possessori di siti web privati con il servizio Adsense, facendo diventare così, Google leader de facto nel settore dell’ Advertisement online.

Nello stesso anno, la società di Mountain View decise, per altro con ottimi risultati, di quotarsi in borsa e continuando così la sua irrefrenabile ascesa.
La storia di Google non è certo stata sempre in discesa: è costellata da diversi flop (come Orkut, Google Wave, Buzz o Google Glass per citare i più clamorosi), ma anche da grandi successi come Android e Gmail, per scegliere i maggiori. L’azienda californiana è sempre rimasta solida e lungimirante, facendo diventare le proprie azioni uno dei migliori asset finanziari su cui puntare per investimenti sicuri oggi.

Come comprare azioni Google

Per investire in Google servono azioni?

Le azioni Google, ormai Alphabet inc, sono state, come già detto quotate, sull’indice  newyorchese NASDAQ (principale mercato borsistico elettronico) per un valore per azione pari a 784,68 USD (ad agosto 2016) .

Ma non serve comprare azioni reali per investire in Google. Una delle principali società on line che fornisce servizi finanziari al dettaglio tramite Internet è Plus500, fondata nel 2008 è tra i broker più affidabili e sicuri nelle intermediazioni finanziare. Una società seria che si occupa anche di supportare chiunque voglia investire in azioni Google.

Come altri mediatori online, Plus500 permette di accedere a degli strumenti chiamati CFD che permettono di investire sulle azioni google, indipendentemente dalla direzione del trend: per ottenere profitti da questo tipo di strumento basta considerare le performance delle azioni e di prevederne i movimenti, che siano negativi o positivi.

Perché investire in Google

Dalla quotazione del 19 agosto 2004, ad oggi sono passati 12 anni, quando allora non c’erano ancora Youtube, Crhome o Google Car e i ricavi erano nell’ordine dei 3,2 miliardi di dollari. Da allora, chi ha investito in Google, che oggi ricava invece ben 65 miliardi di dollari ed è capitalizzata per 400 miliardi, ha ottenuto un rendimento di oltre il 1300%.
Dal 2015  Larry Page e Sergey Brin, hanno deciso di creare una holding, chiamata Alphabet Inc., come conglomerato di tutte le società controllate da Google che spaziano da investimenti finanziari con la società Google Ventures, fino a biotecnologie come Calico.

Alphabet inc., con sede in California e guidata sempre dai due fondatori di Google, è stata fondata con lo scopo di aumentare la trasparenza di tutte le attività Google e delle sue controllate e, nello stesso tempo, concedere maggiore autonomia alle stesse controllate che non operano nel settore dei servizi internet. La nuova Corporation rende quindi più chiare e semplici le modalità di investimento sulla famiglia Google. Brin e Page hanno deciso di quotarla sempre alla Borsa di New York e tutte le azioni Google Inc. sono state convertite; seppure i nomi dei titoli GOOG e GOOGL siano rimasti gli stessi.

Questo, se non bastasse la storia e la reputazione, del colosso Google, per rendere ancora più allettante l’acquisto di una quota di un azienda che sicuramente sarà protagonista ancora per molto nella storia di internet, e che si allarga ogni anno raggiungendo rami sempre più interessanti. Investire in Google oggi è ancora sinonimo di sicurezza, e con il trading online, anche se ci saranno flessioni negative, si avrà la possibilità di poter sfruttare anche queste per creare profitti.

Articoli correlati

Tags : cfdcome fare tradingcome investire in borsagiocare in borsainvestimentiinvestimenti azioni onlineinvestimenti googleinvestimenti sicuriinvestire in azioniinvestire in borsa onlineinvestire in google onlineinvestire onlineplus500 webtradertrading