close
comprare azioni poste italiane

Per comprare azioni Poste Italiane dobbiamo rivolgerci ad un consulente o ad un intermediario finanziario come la banca. Questa operazione, ha però dei risvolti poco pratici e costosi. Per aggiudicarsi le azioni Poste Italiane infatti, si dovranno compilare moduli e pagare commissioni d’ingresso al fondo, che si aggiungono al capitale da investire.

Le azioni Poste Italiane sono molto seguite e tanti sono gli interessati all’acquisto, ma tra questi, molti sono scoraggiati dalla burocrazia ed i costi di gestione citati.

Per comprare azioni Poste Italiane oggi c’è un metodo più semplice ed allo stesso tempo sicuro. Affidandosi infatti al trading online, come la stessa Poste Italiane consiglia, si avrà la possibilità di guadagnare sfruttando le oscillazioni del titolo in borsa, senza correre il rischio di acquistare il pacchetto reale.

Il grafico delle quotazioni del titolo PST in basso ci mostra l’andamento in tempo reale delle azioni Poste Italiane, e ci permette di investire in azioni PST senza costi, usufruendo magari del conto trading demo e quindi provando la piattaforma prima di giocare in borsa con soldi reali.

Con un semplice conto di trading, tra l’altro gratuito ed ottenibile in 5 minuti con una registrazione e l’invio di pochi documenti direttamente via email, si ha la possibilità di fare trading con le azioni Poste Italiane e non solo.

Infatti il trading online consente di diversificare l’investimento e garantisce all’investitore la possibilità di costruire un portfolio bilanciato, diluendo il rischio.

Trading azioni Poste Italiane

Come abbiamo detto, investire su azioni Poste Italiane presenta delle difficoltà iniziali e di gestione se ci si affida al classico canale dei fondi d’investimento. Meglio quindi affidarsi al trading online.

Per fare trading con azioni Poste Italiane dobbiamo individuare la migliore piattaforma di trading per azioni Poste Italiane. Dopo un attenta analisi, vi proponiamo la lista dei 4 migliori broker per fare trading con azioni PST.

BROKERPIATTAFORMAPROMOZIONILICENZADEPOSITO 
Plus500WebtraderConto Demo illimitatoCySEC, CONSOB, MiFID100 euroinizia-ora
IqOptionWebtraderConto demo CySEC, 10 euroinizia-ora
Trade.comWebtrader & Metatrader4Demo accountCySEC, CONSOB, MiFID100 euroinizia-ora
Markets.comWebtraderDemo account FreeCySEC, CONSOB, MiFID200 euroinizia-ora
24OptionWebtraderFree Segnali di trading CySEC, CONSOB, MiFID250 euroinizia-ora

Se prendiamo in considerazione l’apertura di un conto di trading per comprare azioni Poste Italiane, dobbiamo sapere che è possibile scaricare la piattaforma di trading gratuitamente e sia sul PC che sul telefono grazie alle App di trading.

Questo è un notevole vantaggio rispetto al classico andare in banca e compilare moduli per poi affidarsi ciecamente ad un promotore.

Con il trading online è possibile seguire l’andamento del titolo in ogni momento della giornata, ma non solo.

Comprare azioni Poste italiane oggi conviene, ma non ci serve un analisi finanziaria del titolo, visto che il trading online è uno strumento che sfrutta le fluttuazione del titolo, quindi non serve un investimento a lungo termine per poter guadagnare.

Avendo a disposizione la piattaforma di trading ovunque, si ha la possibilità di comprare e vendere azioni Poste Italiane più volte al giorno, guadagnando sulla differenza di prezzo.

Queste operazioni prendono il nome di CFD, ovvero contratti per differenza. I CFD infatti non sono altro che contratti d’acquisto senza alcun valore se non quello della differenza di prezzo tra l’acquisto e la vendita.

Facciamo un esempio. Abbiamo seguito il trend delle azioni Poste italiane oggi ed abbiamo notato che è negativo con un valore attuale di 10, ma gli esperti prevedono che la chiusura di giornata sarà positiva. Questo potrebbe essere un segnale per comprare a 10 ed aspettare l’apprezzamento del titolo per generare un guadagno.

Per aprire un conto di trading, i costi sono nulli, basta avere un capitale da investire di poche centinaia di euro e si può iniziare oggi, senza aspettare autorizzazioni e documenti via fax. Il consiglio è quello di affidarsi a broker autorizzati come Plus500.

Solitamente i broker che abbiamo citato, richiedono un capitale minimo di 100 euro, ma il consiglio è quello di cercare di diversificare le operazioni di trading, quindi investire su più asset e quindi avere a disposizione almeno 250 euro per iniziare.

Ovviamente si può iniziare tranquillamente con 100 euro se si ha un idea chiara di come investire, senza sottovalutare la potenza della piattaforma demo che permette di fare pratica gratuitamente.

Conviene comprare azioni Poste Italiane?

Concludendo, comprare azioni Poste Italiane oggi non è così difficile, con il trading online si ha la possibilità di gestire l’investimento da casa e senza impegnare un grosso capitale.

A questo punto possiamo dire che conviene comprare azioni Poste italiane con il trading online, perchè ci sono enormi margini di guadagno sfruttando le oscillazioni del titolo e questo con cadenza giornaliera.

Il trading online è sicuramente un alternativa interessante ai vari strumenti classici d’investimento. A nostro avviso è uno strumento che completa l’offerta a disposizione del risparmiatore italiano, bilanciando i canali d’investimento e garantendo guadagni giornalieri, non accessibili fino a poco tempo fa.

Articoli correlati

Tags : azioni poste italianeazioni PSTcomprare azioni poste italianegrafico quotazioni azioni PSTtrading online azioni poste italiane