close
azioni microsoft marchio

Investire in azioni Microsoft oggi, quotate in borsa con il nome MSFT, significa puntare su un titolo che negli ultimi 3 anni ha sempre mostrato un trend positivo costante e che al momento ha un davvero interessante. Le azioni Microsoft Corp sono quelle che rapportate con aziende appartenenti all’indice S&P 500 hanno una performance sopra la media del 27% in tre anni. Il titolo tecnologico ha mostrato solo una lenta staticità tra la fine del 2014 ed i primi 6 mesi del 2015, ma per il resto si è dimostrato uno tra gli investimenti sicuri nel settore della finanza tecnologica.

Il grafico del titolo mostra chiaramente come chi abbia avuto l’intuizione di investire tra il 2014 ed il 2015, ora gode di un guadagno di quasi l’80% sul presso pagato inizialmente per azione. Investire in azioni Microsoft oggi vuol dire entrare nelle quote della società leader nel settore software, pagando un prezzo abbastanza alto, con il dubbio se il titolo seguendo le performance societarie continuerà a crescere o meno.

Il rischio è quello di trovarsi tra le mani un pacchetto di azioni e delle aspettative alte rispetto a quello che potrebbe essere l’andamento del titolo nel prossimo anno. L’idea per investire sicuri, potrebbe essere investire in azioni Microsoft utilizzando le piattaforme di trading, evitando rischi di deprezzamento del titolo, tagliando i costi dell’acquisto di azioni reali, ma avendo a disposizione uno strumento con cui si potrà gestire ogni singola operazione da casa, diversificando l’investimento puntando su asset differenti ed investire anche solo 100 euro senza costi aggiuntivi.

azioni microsoft grafico

Al momento Microsoft offre soluzioni software all’avanguardia, con prodotti che variano da Sistemi Operativi, l’ultimo Windows 10, a prodotti Retail e Business applicativi come Office, database e browser Internet. Per tutti, i prodotti Microsoft sono un must, portando alla società ricavi nel 2016 per oltre 85 milioni di dollari con una ROI (ritorno sull’investimento) del 158%.

Se confrontiamo Microsoft con altre due società come Sap e Oracle, operanti nello stesso settore, scopriamo che il rendimento dei dividendi supera il 2% rispetto alle altre due che rimangono sotto il punto e mezzo percentuale. Constatazione che avvalla la tesi dell’investimento in azioni Microsoft ma che non scioglie i dubbi legati all’acquisto di azioni reali.

Microsoft da parte sua sta cercando di allargare le competenze nel campo del web services e nel clouding, è di fatto entrata nel mondo del social network con l’acquisto di Linkedin e punta a introdurre nuove versioni dei suoi prodotti migliori come Office e Windows. Sforzi atti a contrastare una sempre più organizzata concorrenza come i prodotti open source sia nel campo dei sistemi operativi che nei prodotti applicativi, vedi Linux e Open Office.

In conclusione investire in azioni Microsoft, considerando anche le previsioni positive, come la crescita dei ricavi e dei margini sulle vendite, con un’aspettativa di un ROI di lungo periodo superiore al 300%, dicevamo investire in azioni Microsoft potrebbe essere ancora uno tra gli investimenti sicuri e con un margine di guadagno ancora elevato. Investire in azioni Microsoft usando il trading online, è un’opportunità in più, visto i nulli costi d’ingresso, e la possibilità di investire solo 100 euro, avendo a disposizione una piattaforma di trading professionale ed un conto demo con cui fare pratica per i meno esperti.

Articoli correlati

Tags : azioni microsoftconto demo azionigrafico azioni microsoftinvestimenti sicuriinvestimento in azioniinvestire in azioni Microsoftinvestire in MSFTMSFTtrading online azioni Microsoft